Il Circolo

La sede della Società Scacchistica Triestina si trova a Trieste in via Trento 16, al primo piano. Per accedere al palazzo basta suonare al citofono dell'Associazione, si aprirà il portone.

Da ottobre 2023 gli orari di apertura per il gioco libero sono i seguenti:

dal lunedì al sabato dalle 16.30 alle 19.30

La mission della Società Scacchistica Triestina

Ci impegniamo a far conoscere il gioco degli scacchi in tutte le sue sfumature. Il nostro obiettivo è trasmettere passione e coltivarla insieme.

Promozione sportiva, organizzazione di tornei internazionali, partecipazione ai campionati, divulgazione e problem solving nelle scuole. Queste sono solo alcune delle attività che hanno reso la nostra secolare società un vero gruppo di amici.

bambini che frequentano la scacchistica

Corsi di scacchi

La Scuola Božidar Filipović è una scuola di scacchi riconosciuta dalla Federazione Scacchistica Italiana. Il suo obiettivo è promuovere il nobil gioco e accompagnare la crescita sportiva degli appassionati di tutte le età, attraverso un’intensa attività di circolo, l’organizzazione di corsi e tornei e la partecipazione ai campionati italiani a squadre assoluti e di categoria.

La Scuola deve il suo nome al Maestro Internazionale Božidar Filipović, grande giocatore e divulgatore triestino.

Scopri tutti i CORSI

momenti di gioco in sede della Società Scacchistica Triestina

La sede a Trieste

La Società Scacchistica Triestina 1904 ha sempre avuto una sede propria aperta al pubblico nei giorni infra settimanali e festivi in cui poter praticare il gioco libero.

In sede vi è anche un punto ristoro dove poter bere un caffè, prendere uno snack e fare due chiacchiere con gli amici degli scacchi lontano dalle schiacchiere dove si sta giocando.

stanza ristoro nella sede della Società Scacchistica Triestina

Storia degli scacchi a Trieste

Correva l’anno 1903 quando un gruppo di appassionati del giuoco degli scacchi inviò, a firma Antonio Tarabocchia, all’imperial regio luogotenenza di Trieste la richiesta di autorizzare la creazione del Circolo degli Scacchi, con sede al Caffè della Stazione. Da allora, con alti e bassi, la Società Scacchistica Triestina 1904 è sempre stata in attività.

Già prima della creazione della Federazione Scacchistica Italiana, nel 1920, al cui congresso costitutivo a Milano era presente il socio Leone Singer, gli scacchisti triestini avevano vinto due titoli italiani ufficiali: nel 1906 con Giovanni Martinolich e nel 1912 con Matteo Gladig.

Nella foto a fianco: da sinistra Kovacic, Gioulis, Cosulich e Filipović, vincitori nel 1967 del campionato italiano a squadre.

La Scacchistica Triestina nel 1967 vinse i Campionati Italiani a Squadre.
							Da sinistra: Kovacic, Gioulis, Cosulich e Filipović

Trasparenza

In applicazione della legge n. 124 del 2017, articolo 1, commi 125-129 in materia di trasparenza pubblichiamo i seguenti dati:

Statuto SST1904

Obblighi di trasparenza 2022

Obblighi di trasparenza 2021

Obblighi di trasparenza 2020

Obblighi di trasparenza 2019

Obblighi di trasparenza 2018

pezzi della scacchiera

Questo sito fa uso di cookie.
Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui.
Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; In caso contrario è possibile abbandonare il sito.