HOME
SST 1904 - ARCHIVIO NEWS
Gennaio Febbraio Marzo 2007
Indietro

Archivio NEWS - Gennaio Febbraio Marzo 2007   ARCHIVIO NEWS  

Home Page 29.03.2007 Inizio Pagina
TORNEI DI PRIMAVERA
TORNEO SOCIALE di FINE CORSO
Torneo Semilampo di Fine Corso
Torneo aperto ai soci ed ai partecipanti al corso per principianti.
Formula 'Italo-Svizzero'; 40 minuti per giocatore; 9 Turni.
ISCRIZIONI e PRIMO TURNO: Venerdi' 23 marzo 2007 - ore 17:30
RISULTATI 1° TURNO e ABBINAMENTI 2° TURNO

TORNEI DI PRIMAVERA
TORNEO SOCIALE "PENSANDO UN PO' DI PIU'"
Torneo Semilampo di Fine Corso
Torneo aperto ai soci.
Formula 'Italo-Svizzero'; Due ore per finire la partita; 9 Turni.
ISCRIZIONI e PRIMO TURNO: Venerdi' 23 marzo 2007 - ore 17:30
RISULTATI 1° TURNO e ABBINAMENTI 2° TURNO

Home Page 27.03.2007 Inizio Pagina
Giochi Sportivi STUDENTESCHI 2007 Giochi Sportivi STUDENTESCHI 2005
Nella paginetta suggerita trovate i RISULTATI di tutti tornei giocati nella fase provinciale.

Home Page 27.03.2007 Inizio Pagina
TORNEI DI PRIMAVERA
TORNEO SOCIALE di FINE CORSO
Torneo Semilampo di Fine Corso
Torneo aperto ai soci ed ai partecipanti al corso per principianti.
Formula 'Italo-Svizzero'; 40 minuti per giocatore; 9 Turni.
ISCRIZIONI e PRIMO TURNO: Venerdi' 23 marzo 2007 - ore 17:30

TORNEI DI PRIMAVERA
TORNEO SOCIALE "PENSANDO UN PO' DI PIU'"
Torneo Semilampo di Fine Corso
Torneo aperto ai soci.
Formula 'Italo-Svizzero'; Due ore per finire la partita; 9 Turni.
ISCRIZIONI e PRIMO TURNO: Venerdi' 23 marzo 2007 - ore 17:30
RISULTATI 1° TURNO e ABBINAMENTI 2° TURNO

Home Page 19.03.2007 Inizio Pagina
                                               
TORNEO SOCIALE e di FINE CORSO
"Avviamento alla Pratica del Gioco degli SCACCHI"
Torneo Semilampo di Fine Corso
Torneo aperto ai soci ed ai partecipanti al corso per principianti.
Formula 'Italo-Svizzero'; 40 minuti per giocatore; 9 Turni.
ISCRIZIONI e PRIMO TURNO: Venerdi' 23 marzo 2007 - ore 17:30

Home Page 19.03.2007 Inizio Pagina
'IL PICCOLO' - Sabato 17 marzo 2007
Campionato giovanili.
     Campionato Italiano Under 16 a squadre.
Giornata delle sorprese: la Under 16 A (Filippo Varsaica, Giuliano Gregori, Lorenzo Monticolo e Lorenzo Bauzon) spreca un’occasione in classifica pareggiando con il CUS Udine Danieli, proprio nel giorno in cui la Under16 B (Erik Marega, Giacomo Ebblin, Paolo Arias e Nicola Pinzani) impone meritatamente il pari a Gorizia! Quindi la decisione per la vittoria nel girone e conseguente qualificazione per le finali nazionali è rinviata allo scontro diretto fra SST A e Gorizia.
     Campionato Italiano Under 16 individuale.
Si è giocato domenica a Trieste l’ultimo turno del Campionato Italiano Individuale Under 16 (ogni turno si è giocato in una diversa località della regione). Hanno partecipato 34 giocatori: nella categoria Under 14 primo classificato Biagio Capizzi (UD), seguito da David De Monte (UD) e Giuliano Gregori (TS). Nella Under 12 Fabio Solari (UD), Filippo Varsaica (TS), il campione in carica Under 10 che quest’anno è passato di categoria, e Stefano Bozza (PN). Nella Under 10 primo Alberto Jurissevich (TS) di 9 anni seguito da Emanuele D’Angela (UD) e da Davide Trevisan (GO). Nella Under 10 ha partecipato anche Riccardo Varsaica che evidentemente vuole seguire le orme del fratello maggiore, l’ormai veterano Filippo (11 anni...)!
Per Trieste hanno partecipato anche Michele Piccinino (Under 12), Lorenzo Bauzon, Lorenzo Monticolo e Marco Tugnizza (Under 16) ed Antonia Ivanciuc (Under 14). Pertanto nell’ambito di tutti i tornei del circuito giovanile disputati i triestini che hanno ottenuto una prestigiosa qualificazione per le finali nazionali che quest’anno si giocano a Palermo sono: Alberto Jurissevich (Under 10), Filippo Varsaica (Under 12), Giuliano Gregori (Under 14), Lorenzo Monticolo e Lorenzo Bauzon (Under 16).

Aldo SELENI
Società Scacchistica Triestina

Home Page 18.03.2007 Inizio Pagina
Grand Prix Giovanile 2004/2005
Domenica 11 marzo 2007 si e' disputato a TRIESTE il settimo Torneo del Campionato Italiano Giovanile Regionale, corrispondente alla fase finale regionale. Il prossimo appuntamento, per la finale nazionale, a Terrasini (PA) alla fine di giugno. Nella pagina suggerita, il BANDO DEL TORNEO, risultati, classifiche e qualificazioni.
http://www.palermoscacchi.it

Home Page 06.03.2007 Inizio Pagina
'IL PICCOLO' - Sabato 3 marzo 2007
Campionato Italiano a squadre.
     Campionato Italiano a squadre.
Il Campionato Italiano a squadre è organizzato in categorie che vanno dalla Master ( le prime dieci d’Italia ) , alle serie A , B , C , Eccellenza , Esordienti ed alla serie riservata agli Under 16. Le squadre sono formate da quattro giocatori più riserve.
     La Master si giocherà dal 20 al 22 Aprile a Palermo e l’obbiettivo della nostra compagine è la salvezza non potendo per il momento competere con compagini quali Marostica che possono permettersi di ingaggiare il GM tedesco Robert Hubner ed il campione italiano Michele Godena. Per lo meno la nostra squadra, è formata da triestini con l’ unica eccezione del nazionale sloveno Jure Borisek. Con quello che costa una riserva della riserva di qualche squadra di calcio ( non di A ! ) si potrebbe portare a Trieste un titolo italiano...
     Le altre serie invece giocano ogni due settimane a partire da Domenica 28 febbraio Per il primo turno si sono incontrate ben 12 squadre per un totale di 48 giocatori! Ecco gli incontri giocati: per regolamento le squadre delle stessa città hanno dovuto scontrarsi il primo turno. ( SST sta per Società Scacchistica Triestina).
  • Serie B : SST Keg’s Pub – SST B 1-3 ;
  • Serie C : SST Alpe Adria – Cormons 2-2 , SST Giovani – SST Torri Giuliane 3-1 ;
  • Esordienti : SST Alabarda – SST Piccolo Bu 3-1 ;
  • Under 16 : SST A – Gorizia 1.5 – 2.5 , SST B – CUS Danieli Udine. 1-3
     Speriamo sia di buon auspicio ricordare i titoli italiani assoluti conquistati nel passato: nel 1967 con una squadra formata da Cosulich, Filipovic, Gioulis, Kovacic e Daveglia; nel gioco lampo un titolo nel 1972 ( Filipovic, Olivotto, Rupeni, Battisti) e nel 1973 (Olivotto, Rupeni, Battisti, Seleni). Un titolo femminile assoluto nel 1976 ( Deghenghi, Granatelli). Due titoli in serie C : nel 1962 ( Derossi, Callegari, Caprio, Bajc) e nel 1979 ( Lostuzzi, Garano, Mocchi, Pertotti). Un titolo in serie D nel 1975 ( Bellulovich, Pugnetti , Mendizza, Miloro).

Aldo SELENI
Società Scacchistica Triestina

Home Page 03.03.2007 Inizio Pagina
Grand Prix Giovanile 2004/2005
Domenica 11 marzo 2007 si disputa a TRIESTE il settimo Torneo del Campionato Italiano Giovanile Regionale, corrispondente alla fase finale regionale. Il prossimo appuntamento, per la finale nazionale, a Terrasini (PA) alla fine di giugno. Nella pagina suggerita, il BANDO DEL TORNEO.
http://www.palermoscacchi.it

Home Page 03.03.2007 Inizio Pagina
Sabato 10 marzo - domenica 11 marzo 2007
STAGE del Maestro Internazionale MOGRANZINI
'IL PEDONE ISOLATO'
Stage scacchistico
Si porta a conoscenza che sabato 10 e domenica 11 pv presso la sede del Circolo ARAC nel comprensorio del Giardino Pubblico si terrà uno stage del MI Mogranzini
con il seguente orario: sabato 10 marzo: dalle ore 15.00 alle ore 19.00; domenica 11 marzo: dalle ore 9.00 alle ore 13.00.
Argomenti dello stage: 1.Il Pedone isolato temi base - 2.Dinamica del Pedone isolato. - 3.Il Pedone isolato nel mediogioco. - 4.Valutazioni posizionali. - 5.Il Pedone isolato nel finale.
Il costo è di euro 30,00.- per gli adulti e di euro 10,00.- per gli juniores. Per i soci juniores SST il CD ha stabilito la quota di iscrizione in euro: 5,00.- A seguire domenica dalle ore 14.00 si disputerà, sempre nella stessa sede, la Fase Regionale del Campionato Italiano Giovanile under 16.

Home Page 03.03.2007 Inizio Pagina
'IL PICCOLO' - Sabato 20 gennaio 2007 e 3 febbraio 2007
Records e curiosità scacchistiche.
     Records e curiosità scacchistiche - I parte.
La simultanea è un’esibizione scacchistica dove si gioca contemporaneamente con molti avversari ognuno con la sua scacchiera: ancora più spettacolare è l’esibizione alla cieca dove il campione, a differenza degli avversari, non vede la scacchiera e le mosse gli vengono comunicate verbalmente. Miguel Najdorf, polacco naturalizzato argentino, nel 1950 in undici ore gioco' 250 partite, vincendone 226, perdendone 10 e pareggiando le restanti 14.
     Sempre Najdorf gioco' alla cieca 45 partite in 23 ore con il risultato di 39 vinte, 4 patte e 2 perse. Curiose le circostanze nelle quali egli divenne argentino: nel corso dell’Olimpiade di Buenos Aires nel 1939 iniziò la seconda guerra mondiale con l’invasione della Polonia da parte della Germania. Le prime due classificate furono per ironia della sorte proprio Germania e Polonia . Alla fine del torneo la squadra tedesca e quella polacca (tranne uno), decisero di rimanere in Argentina...
     Il tedesco Emanuel Lasker è stato il campione del mondo che ha mantenuto il titolo più a lungo di chiunque altro: 26 anni. L’americano Bobby Fischer divenne Grande Maestro all'età di 15 anni. Il cubano Capablanca non perse nemmeno una partita dal 1916 al 1924. Nella sua intera carriera professionistica, egli perse soltanto 36 partite su 567. Il peruviano naturalizzato italiano Esteban Canal ottenne il titolo di Grande Maestro nel 1977, alla veneranda età di 81 anni! Una delle partite ufficiali più lunghe della storia è stata giocata a Belgrado nel 1989, tra Nikolic e Arsovic. Durò più di 20 ore, con 269 mosse e finì patta.
     Il più giovane campione del mondo della storia degli scacchi è stato l’ucraino Ruslan Ponomariov nel 2002 a 18 anni. La georgiana Nona Gaprindashvili è stata la prima donna a vincere (a pari merito) un torneo 'maschile' nel 1977 e l’ungherese Judith Polgar è stata la più giovane giocatrice ad ottenere la norma di Grande Maestro all'età di 15 anni. Una curiosità locale: la prima partita giocata a Trieste di cui si abbia una copia è stata giocata nel 1879 nel Caffè Centrale (chissà dov’era?) dai signori Antonio Velcich ed un certo S.P., probabilmente Simeone Pincherle.

     Records e curiosità scacchistiche - II parte.
Il più giovane campione del mondo è stato l’ucraino Ruslan Ponomariov a 18 anni. La georgiana Nona Gaprindashvili è stata la prima donna a vincere un torneo 'maschile' nel 1977 e l’ungherese Judith Polgar è stata la più giovane giocatrice ad ottenere la norma di Grande Maestro all'età di 15 anni. Il peruviano naturalizzato italiano Esteban Canal ottenne il titolo di Grande Maestro nel 1977, alla veneranda età di 81 anni.Il triestino Enrico Paoli, più volte campione italiano, ha giocato l’ultimo torneo alla ragguardevole età di 96 anni! Il primo match disputato con l'utilizzo di un controllo del tempo, fu Anderssen-Kolisch, nel 1861. Al ritmo di 2 ore per ogni 24 mosse. Una delle partite ufficiali più lunghe della storia è stata giocata a Belgrado il 17 febbraio 1989, tra Nikolic e Arsovic. Durò più di 20 ore, con 269 mosse e finì patta.
     Il più antico riferimento letterario agli scacchi si trova nel poema persiano Karnamak del 600. I più antichi pezzi conosciuti sono stati ritrovati in Persia e sono datati al 790. Il più antico libro sugli scacchi in Europa è stato scritto nel XIII secolo in Spagna. Il più antico in Italia “Volgarizzamento del libro de' costumi e degli offizii de' nobili sopra il giuoco degli scacchi” di frate Jacopo da Cessole nel XIV secolo. La prima rivista di scacchi fu pubblicata in Francia. Si chiamava "Le palamede" e fu fondata nel 1836 da La Bourdonnais.
     Il più antico club in Europa è il Zurich Chess Club fondato nel 1809 e la Società Scacchistica Triestina, una delle più antiche in Italia, è stata fondata nel 1904. Una curiosità locale: la prima partita giocata a Trieste di cui si abbia una copia è stata giocata nel 1879 nel Caffè Centrale (chissà dov’era?) dai signori Antonio Velcich ed un certo S.P., probabilmente Simeone Pincherle.
Aldo SELENI
Società Scacchistica Triestina

Home Page 03.03.2007 Inizio Pagina
Newsletter sst1904
Un servizio utile per tutti i visitatori del nostro sito: per essere informati quando c'e' qualche aggiornamento e venire a visitarci a colpo sicuro, iscrivetevi alla 'NEWSLETTER' della sst1904. Ogni volta che ci saranno novita' sul nostro sito, riceverete una mail che vi ricordera' di venirci a trovare! Siete liberi di registrarvi e cancellarvi dalla lista, con una procedura automatica via mail, in qualunque momento.

Home Page 16.01.2007 Inizio Pagina
'IL PICCOLO' - Sabato 6 gennaio 2007
Bilancio dell'Anno 2006.
     Bilancio dell'Anno 2006.
Anno decisamente positivo per gli scacchi a Trieste. Sono stati disputati parecchi tornei, a partire dal livello amatoriale, con magari cena compresa, a tornei con la partecipazione di giocatori noti a livello internazionale. Fra questi sicuramente il fiore all’occhiello è stato il Festival Internazionale di settembre, al quale hanno partecipato un centinaio di giocatori provenienti da Russia, Repubblica Ceca, Olanda, Finlandia, Inghilterra, Slovenia, Croazia e perfino dall’Uzbekistan. Sei Grandi Maestri fra i quali il russo Oleg Korneev numero 70 al mondo: se consideriamo che c’è un solo Grande Maestro Italiano, ed è piazzato intorno al cinquecentesimo posto al mondo, è evidente che a Trieste si sono davvero visti dei grandi campioni! Al campionato italiano a squadre hanno partecipato ben 10 squadre e la Società Scacchistica Triestina, appena promossa nella massima serie, la Master, cui hanno diritto solo le 10 più forti in Italia, ha ottenuto una comoda salvezza in attesa di programmi più ambiziosi per il prossimo anno. Basterebbe pochissimo per riportare a Trieste il titolo di campioni d’Italia... Buono il comportamento delle due squadre Under 16. Fra i migliori risultati dei giovani ricordiamo la partecipazione agli europei nella rappresentativa italiana di Giulia Tonel e la vittoria di Filippo Varsaica in un torneo internazionale riservato alle scuole elementari di Italia, Slovenia ed Ungheria.
     Domenica 17 dicembre si è disputato il tradizionale torneo lampo internazionale gastronomico con la partecipazione di 66 giocatori provenienti dal Triveneto, da Slovenia, Croazia ed Austria. Al primo posto Goran Belamaric (SLO), seguito da Edmond Paljusaj (CRO) e dalla campionessa slovena Jana Krivec. Primi fra i triestini Andrea Bevilacqua, l’inossidabile Severino Stantic ed Aldo Seleni. Fra i giovanissimi, nell’ordine Filippo Varsaica, Giuliano Gregori, Lorenzo Bauzon ed Alberto Jurissevich. Tutti i risultati e classifiche sul nostro sito.
Aldo SELENI
Società Scacchistica Triestina

Home Page 01.01.2007 Inizio Pagina
Buon Anno 2005 !!!
Buon Anno 2007 !!! Buon Anno 2007 !!! Buon Anno 2007 !!!
Buon Anno 2007 !!!

Archivio NEWS - Gennaio Febbraio Marzo 2007   ARCHIVIO NEWS  

HOME
Torna all'inizio della pagina
Rev. 29.Mar.2007

Indietro